l'orsa di mezzo

Perché tra il maggiore e il minore non c'è un buco nero

Smile

29 commenti

Ce l’abbiamo un’arma, contro chi ci vorrebbe spaventati, ansiosi, depressi, incattiviti. Soli.
Ce l’abbiamo.
Ce l’abbiamo e ha una forza invincibile, inversamente proporzionale alla sua semplicità.
Io ce l’ho e la uso anche per combattere il destino, quando si diverte a sbattermi la fronte contro gli spigoli aguzzi della vita. La uso perché ad ogni mazzata il dolore è così pesante da schiacciarmi sul fondo ma poi si trasforma in energia vitale che mi riporta su, più in alto di prima, più forte che mai.

Io ce l’ho, e la uso perché sono viva. Lo sono adesso. In questo istante unico e prezioso. Irripetibile. Sacro come ogni istante.

Io ce l’ho, la spingo fuori forte.

La uso per Samantha, per Max, per Letizia. Per tutte le persone che, intorno a loro e con loro, come tanti petali scrutano il cielo alla ricerca di un raggio di sole che le scaldi un po’. Per chi si sente impotente. Per chi si sente tradito. Per chi non sa cosa sperare.
E anche per me.

sorriso

Annunci

Autore: stella scadente

Esemplare femmina (o femmina esemplare, a scelta) di essere umano.

29 thoughts on “Smile

  1. Ok: 🙂 …sfodero l’ “arma”, calorosamente, per te e per quelli che hai menzionato. Purtroppo, se la punto su di me, non ha alcun effetto. Lo specchio mi risponde subito, inevitabilmente: “guarda che non c’è un cazzo da ridere”. Sgarbato; ma forse ha ragione. Ti abbraccio!

    • 🙂 🙂 🙂 tiè.
      Dì a quel saputello del tuo specchio, da parte mia, che si faccia i cavoli suoi, perché il fatto di essere così ferrato nella riflessione non gli dà il diritto di sparare sentenze. Tu, io e chi ho menzionato sappiamo bene che, magari non per ridere ma per sorridere, un motivo prima o poi lo si trova.

  2. Non avevo letto il titolo e stupidamente… pensavo fosse la penna ; ) Sara_1971

    • Ciao Sara.
      Sì, la penna o la tastiera anche sono buone armi, ma ci sono periodi in cui esprimere il caos che hai dentro è troppo difficile, per svariate ragioni.
      Mi chiedo se prima debba rinascere la capacità di sorridere o quella di scrivere.

  3. 🙂 bello (e poi il tuo sorriso io lo ricordo come un raggio di sole)

  4. e per fortuna che tu ce l’hai, quell’arma. e per fortuna che ce l’ho anch’io, aggiungerei. sennò, che ne sarebbe di noi?

  5. condivido le tue parole.
    un sorriso a chi ti insulta ha la potenza di quelle matite contro le pallottole.
    un abbraccio
    ml

  6. La risposta al terrorismo e non avere paura. E’ non chiudersi a piangere. Ma uscire, sorridere.

  7. Temo che molte cose vadano avanti solo accoppiate 😉

  8. No, tipo stanlio e ollio.

  9. Grande ammirazione. A volte desisto per paura che si trasformi in un ghigno…

  10. A regazzì, te cercano su scarogne.

  11. Bè. Stavolta la battuta non te la faccio. E non c’è bisogno di aggiungere altro. Ci siamo già detti tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...